martedì 20 marzo 2012

Primavera acquerello

Ultimamente mi è ripresa la fissa per l'acquerello, stavolta ho provato una tecnica diversa, si chiama "bagnato su bagnato", non l'avevo mai provata.

Il disegno è tratto da questa mia foto:

Non è uguale (a vederle così vicine non si somigliano affatto >_<) però la nuova tecnica mi piace un sacco, credo che replicherò!
A presto
Bruna


5 commenti:

  1. Bello Bruna ma dicci se puoi, qualcosina di più su questo "bagnato su bagnato"! I colori paiono leggeri e trasparenti.
    Bacetto Susanna

    RispondiElimina
  2. Praticamente si lavora su foglio precedentemente bagnato con acqua. I colori risultano più realistici e trasparenti. Bisogna essere veloci e non lasciare che il foglio si asciughi ma ne vale la pena. :)

    RispondiElimina
  3. incredibile, io uso lo spruzzino.
    Ne esco come un arcobaleno, ma Bruna come te mi diverto e mi da pace.
    E quella foto, mamma mia io ci andrei ogni giorno a scrivere. Seduta per terra.

    RispondiElimina
  4. Brunella! Io vivo a un Km dal posto della foto :)

    RispondiElimina
  5. Bello! A me non sembra molto diverso dalla foto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Grazie! Ogni commento arricchisce il mio blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...