mercoledì 20 giugno 2012

Biglietto scrap per dare il benvenuto a una dolce gattina


Quando Pulce arrivò in casa nostra, eravamo ancora una coppia, inutile dire che portò in casa tutto quello che solo i compagni di vita di un gatto sanno. Sono 10 anni che ci accompagna in ogni giorno della nostra vita. E' una presenza costante e affettuosa, un po' goffa forse, per essere un felino, ma senza di lei non sarebbe stato lo stesso. Pulce era una trovatella, eravamo andati a prendere uno i questi micetti, (un altro per l'esattezza), ma lei decise che noi saremmo stati i suoi umani. Salì in braccio a mio marito e , fissandolo con i suoi occhioni verdi, miagolava e faceva le fusa. Insomma, è lei che ha scelto noi e non viceversa.
La felicità che un gatto porta nella casa che abiterà è indescrivibile, ricordo con tenerezza quando ero costretta a letto, durante la gravidanza e lei si accoccolava sulla mia pancia e dormiva lì. Pulce è stata come una prima figlia. La paura quando stava male, o quando spariva per poi tornare dopo poche ore piena di fango, reduce da chissà quali avventure. 

E' per questo che, quando mia sorella mi ha annunciato che a casa sua sarebbe arrivata Cleo, una gattina nera (come la nostra Pulce) e più o meno della stessa età di quando l'abbiamo portata a casa noi, non ho potuto fare a meno di emozionarmi un po'...
Sono corsa a comprarle un giochino e una bustina di crocchini. 
Poi ho confezionato questo bigliettino per darle il benvenuto in famiglia. 
E' uno scrap dei miei, alla buona e senza troppe pretese, fatto con le cosine che trovo a portata di mano, cartoncino ondulato, cartoncino stampato, lettere di cartone ( sembrano vellutate), adesivi peel off  e poi penne/pennarellini vari.
Spero che mia sorella gradisca il pensiero. 
Sono certa che Cleo porterà nella loro casa, tutta la gioia che Pulce ha portato a noi con il suo arrivo.

Io mi auguro di avere in casa mia: 
una donna provvista di prudenza, 
un gatto a passeggio fra i libri, 
e in tutte le stagioni amici 
di cui non posso far senza.

Guillaume Apollinaire
E stasera vado a coccolare un pò la piccola dolce Cleo ^^.
A presto!
Bruna

7 commenti:

  1. Sono chi ha la fortuna di vivere con i nostri amici pelosetti sa quanta gioia danno!
    hai avuto proprio un bel pensiero!
    ben arrivata Cleo!
    Baci baci

    RispondiElimina
  2. che amore!!!
    scrap fatta alla buona??? ma è bellissimo e poi ricordiamoci che quello fatto a mano con amore, è sempre meraviglioso e carico di gran significato e affetto!!
    posso coccolarla un pochino anche io Cleo??
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  3. La tua Pulce è tale e quale alla mia Alice. E mi dici cara Bruna, perchè le nostre gatte prediligono i ragazzi di casa? Da me viene raramente ma adora acciambellarsi sulla pancia di Giulio o dare il tormento a Fabio con i suoi miagolii insistenti.
    Allora benvenuta Cleo!!!
    Bacetti Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non lo so? Pulce si prende le coccole di tutti ma l'amore quello con la A maiuscola è solo per mio marito (vabbè non le do tutti i torni eheheh, la comprendo).
      Anche Cleo da quello che ho capito preferisce le coccole dell'uomo di casa :)

      Elimina
  4. troppo carina, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutte, Cleo si è presa le coccole e i giochi. Avevo dimenticato cosa vuol dire avere a che fare con un cucciolo. Che tenerezza ^^

    RispondiElimina
  6. A parte il fatto che non passeggia fra i libri, ma se li mangia >.< e che più che coccolosa è distruttiva... le vogliamo bene lo stesso!

    barbara

    RispondiElimina

Grazie! Ogni commento arricchisce il mio blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...