venerdì 5 ottobre 2012

Storia proibita di una Geisha

More about Storia proibita di una geisha

Questo libro narra la vera storia di Mineko Iwasaki, una delle più grandi Geishe di tutti i tempi. Si entra in una realtà nuova per noi occidentali che abbiamo sempre visto le Geishe come cortigiane. Mineko, con questa sua autobiografia, cerca di spiegare come stanno realmente le cose e lo fa spiegando per filo e per segno come è stata la sua vita sin da quando era una bimba e venne scelta da Madame Oima per diventare la sua "Atotori" erede dell' Okiya Iwasaki.
Da quel momento in poi la vita di questa bambina schiva cambia radicalmente, si trasferisce all'Okiya,  inizia a frequentare la scuola Inoue e ad appassionarsi alle arti previste dal percorso formativo che la porterà a essere una geiko affermata e famosa in tutto il mondo.

Questo libro è l'ideale se volete capire come si svolgevano le vite di queste donne, se volete approfondire la storia dei quartieri "karyukai" e delle tradizioni rigorose di cui vivevano.

Vale la pena leggerlo se siete appassionati del genere, un po' meno se cercate una storia del tipo "Memorie di una Geisha". Questo non è un romanzo, è una storia vera, narrata come cronaca di una vita vissuta in quel contesto, non c'è niente di romanzato, c'è una descrizione minuziosa dei particolari e tutti i termini utilizzati all'epoca. 

Il titolo "Storia Proibita di una Geisha" può trarre in inganno (infatti il titolo originale è Geisha-a life), di proibito nella storia di Mineko c'è solo la divulgazione da parte sua, di informazioni riguardanti quel mondo, che dovevano rimanere avvolte nel mistero come l'etichetta imponeva.


Personalmente l'ho apprezzato molto, mi ha dato modo di approfondire un argomento che mi affascina particolarmente.

Buon fine settimana 
Bruna

5 commenti:

  1. se ti capita leggi Memorie di una geisha, favoloso. Scusami se mi sono permessa. Ti aspetto da me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho letto e l'ho trovato stupendo, ne ho fatto anche un post :)

      Elimina
  2. Un mondo davvero affascinante che vale la pena di conoscere ed approfondire. Grazie Bruna, un baciotto Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacio e buona giornata a te :)

      Elimina
  3. meno male che non sono l'unica, purtroppo su questo libro mi ero fatta delle illusioni, anche se effettivamente non è brutto, solo che non è coinvolgente.
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina

Grazie! Ogni commento arricchisce il mio blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...